MSF: ricerca e sviluppo farmaceutico devono essere orientati ai bisogni delle persone

Pubblicato il 15 Settembre 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

Video importato

 

L’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF), in un nuovo rapporto (“Lives on the Edge: Time to Align Medical Research and Development with People’s Health Needs”) sollecita i governi a fare di più per promuovere lo sviluppo di nuovi farmaci, vaccini e strumenti diagnostici a prezzi accessibili di cui c’è un disperato bisogno. MSF esorta i 193 Stati membri delle Nazioni Unite – riuniti a New York, in occasione dell’Assemblea Generale – a dare priorità ad azioni urgenti che affrontino alcuni dei fallimenti dell’attuale modello di ricerca e sviluppo di nuovi farmaci essenziali – come gli antibiotici – e i loro prezzi elevati.

“I paesi poveri, così come i paesi ricchi, più recentemente stanno scoprendo che i farmaci di cui hanno bisogno o non esistono o hanno un prezzo così elevato che non possono permetterseli, e (continua…)

Kashmir Bloody Kashmir

Pubblicato il 10 Settembre 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

 

Nel reparto numero 8 del Shri Maharaja Hari Singh Hospital si percepisce tutta l’agonia dei giovani del Kashmir: da oltre un mese le forze di sicurezza stanno reprimendo le proteste con proiettili ad aria compressa.

E il bilancio dei feriti è raccapricciante, stando a quanto riferito dai medici che curano questi pazienti. Le forze di sicurezza sparano soprattutto al volto e agli occhi, e i medici hanno definito la situazione “estremamente grave”: i proiettili utilizzati infatti, seppur dichiarati ‘non letali’ dagli agenti, provocano delle ferite devastanti in un (continua…)

Giacomo Mazzariol – Lettera ai normali che evitano mio fratello

Pubblicato il 5 Settembre 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Argomenti vari, Società.

Video importato

 

Questa estate c’è stato chi ha detto che in un albergo c’erano troppi disabili e per i suoi figli non era bello. Quest’estate c’è stato chi ha protestato perché nel ristorante i disabili del tavolo accanto davano fastidio. Quest’estate si è parlato dei disabili usando sempre questa parola e in un solo modo. Ma se penso a me e a mio fratello penso che io ho un solo modo. Io, ad esempio, ho sempre pensato che ci fosse un solo modo di concepire l’amore. E mio fratello tornava a casa dal cinema con una sua amica e diceva di essere sposato. Ho sempre pensato che ci fosse un solo modo di avere successo. E mio fratello esultava per giorni solo se faceva ridere un suo amico. Ho sempre pensato che ci fosse un solo modo per vincere. E mio fratello si fermava a raccogliere le margherite mentre giocavamo a calcio.

Ho sempre pensato che ci fosse un solo modo di concepire l’autonomia. E lui si definiva autonomo perché poteva stare un intero giorno senza telefono. Ho sempre pensato di (continua…)

BASTA

Pubblicato il 18 Agosto 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Argomenti vari.

Australia, trattamento stile-Guantánamo per detenuti minorenni aborigeni

Pubblicato il 15 Agosto 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

Il 26 luglio il programma “Four corners” dell’emittente televisiva ABC ha trasmesso immagini sconvolgenti sui maltrattamenti riservati a detenuti minorenni aborigeni, dal 2010 al 2015, nel centro di detenzione giovanile Don Dale di Darwin, nei Territori settentrionali dell’Australia.

Le immagini mostrano gas lacrimogeni spruzzati, in una cella con scarsa ventilazione, contro cinque detenuti che iniziano a tossire suscitando le risate degli agenti penitenziari; un detenuto incappucciato e bloccato su una sedia di contenzione (continua…)

Earth Overshoot Day 2016

Pubblicato il 11 Agosto 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

Video importato

  

E’ possibile (continua…)

Afghanistan, 5250 vittime negli ultimi 6 mesi

Pubblicato il 8 Agosto 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

 

L’allarme lanciato da Save the children citando il Rapporto Onu: “Almeno 400 i bambini uccisi e 1.121 mutilati nel solo periodo tra gennaio e giugno 2016. Mai così tante vittime dal 2009.

  

Le vittime civili in Afghanistan, tra gennaio e giugno 2016, sono state 5.166 – a cui si aggiungono le almeno 80 dell’attentato alla manifestazione di Kabul di ieri (24/07/16 ndr) – con un incremento di più del 4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Ben 155mila afgani hanno dovuto abbandonare le proprie case nei primi sei mesi dell’anno, (continua…)

Turchia: i numeri della repressione

Pubblicato il 4 Agosto 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

 

Secondo il governo, durante il fallito colpo di stato sono state uccise almeno 208 persone e ne sono state ferite oltre 1400.

In seguito, sono state arrestate oltre 15.000 persone.

Oltre 45.000 persone sono state sospese o rimosse dall’incarico, tra le quali giudici, procuratori, funzionari di polizia e altre ancora.

Alla data del 28 luglio erano stati spiccati almeno 89 mandati di cattura nei confronti di giornalisti e, alla data del 26 luglio, oltre 40 giornalisti erano agli arresti. A decine di giornalisti è stato ritirato l’accredito-stampa.

Nei (continua…)

Il discorso di papa Francesco alla veglia della GMG 2016

Pubblicato il 1 Agosto 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

 

Cari giovani, buona sera! E’ bello essere qui con voi in questa Veglia di preghiera. Alla fine della sua coraggiosa e commovente testimonianza, Rand ci ha chiesto qualcosa. Ci ha detto: “Vi chiedo sinceramente di pregare per il mio amato Paese”. Una storia segnata dalla guerra, dal dolore, dalla perdita, che termina con una richiesta: quella della preghiera. Che cosa c’è di meglio che iniziare la nostra veglia pregando?

Veniamo da diverse parti del mondo, da continenti, Paesi, lingue, culture, popoli differenti. Siamo “figli” di nazioni che forse stanno discutendo per vari conflitti, o addirittura sono in guerra. Altri veniamo da Paesi che possono essere in “pace”, che non hanno conflitti bellici, dove molte delle cose dolorose che succedono nel mondo fanno solo parte delle notizie e della stampa. Ma siamo consapevoli di una realtà: per noi, oggi e qui, provenienti da diverse parti del mondo, il dolore, la guerra che vivono tanti giovani, non sono più una cosa  anonima, per noi non sono più una notizia della stampa, hanno un nome, un volto, una storia, una vicinanza. Oggi la (continua…)

Buona GMG!!

Pubblicato il 27 Luglio 2016 da pellisintetiche.
Categorie: Primo piano, Società.

(continua…)

echo '';